Calciomercato Inter

L'Inter ha detto sì: fatta per il prestito di Sensi alla Sampdoria

Alessio Eremita
Stefano Sensi
Stefano Sensi / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo giorni di tira e molla si è finalmente sbloccata la trattativa per Stefano Sensi. Il centrocampista classe '95 lascerà l'Inter in prestito secco fino a giugno per concludere la stagione con la maglia della Sampdoria: come riportato da Sky Sport, i nerazzurri hanno dato il via libera alla cessione accontentando di fatto l'ex Sassuolo, che vorrebbe ritrovare continuità per giocarsi un posto in Nazionale. La stessa Nazionale che, nella giornata di ieri, lo ha inserito tra i convocati per lo stage che si terrà a Coverciano da mercoledì 26 a venerdì 28 gennaio.

Stefano Sensi, Hakan Calhanoglu, Nicolo Barella, Danilo D'Ambrosio
Inter / Jonathan Moscrop/GettyImages

Nel frattempo, l'Inter ha accelerato i dialoghi con l'Atalanta per Robin Gosens. L'esterno tedesco rappresenta un'esplicita richiesta da parte del tecnico Simone Inzaghi, che lo ritiene ideale per il suo 3-5-2. La Dea chiede 35 milioni di euro (il contratto di Gosens scade nel 2023), ma il duo Marotta-Ausilio punta al prestito con diritto di riscatto a cifre leggermente più basse. Trattativa appena iniziata, ma occorre fare in fretta per non farsi strappare il calciatore dal Newcastle, che ha già messo sul piatto un contratto da 3,5 milioni di euro netti a stagione per Gosens.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit