Calciomercato Inter

Marcos Alonso resta la prima scelta dell'Inter a sinistra. E per la fascia destra occhi in casa Olanda

Stefano Bertocchi
L'esultanza dei giocatori dell'Olanda
L'esultanza dei giocatori dell'Olanda / ANP Sport/Getty Images
facebooktwitterreddit

Nonostante le ultime voci su Mathias Olivera dopo l'incontro avvenuto ieri a Milano tra gli agenti del giocatore e la dirigenza nerazzurra, il Corriere dello Sport insiste: il preferito di Simone Inzaghi per la fascia sinistra della prossima stagione resta Marcos Alonso, il cui arrivo a Milano sarebbe quasi 'automatico' in caso di cessione al Chelsea di Achraf Hakimi. Il discorso cambierebbe se il marocchino dovesse sbarcare al Psg.

Marcos Alonso
Marcos Alonso / Carl Recine - Pool/Getty Images

Ecco perché l'Inter valuta le alternative: l'esterno uruguaiano del Getafe è ritenuto un elemento interessante, ma il problema è rappresentato dalla clausola rescissoria (non bassa) da 20 milioni di euro. Secondo il quotidiano romano, Federico Dimarco dovrebbe partire per fare cassa, mentre si attende ancora la risposta di Ashley Young sul rinnovo. Ivan Perisic invece vorrebbe restare ancora un anno per poi svincolarsi a zero nel 2022.

Per quanto riguarda la corsa opposta, invece, il nome nuovo è quello dell'olandese Denzel Dumfries, decisivo contro l'Ucraina nel debutto e Euro 2020. Anche il cartellino del classe 1996 che gioca nel Psv costa circa 20 milioni di euro. Le altre idee ancora in corsa per quella zona di campo restano Nahitan Nandez e Davide Zappacosta.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità. 

facebooktwitterreddit