Calciomercato Inter

L'Inter prepara l'assalto a Kostic: affare a gennaio possibile in un caso. E c'è un'alternativa

Stefano Bertocchi
Filip Kostic
Filip Kostic / Gualter Fatia/GettyImages
facebooktwitterreddit

In orbita Inter torna a circolare con prepotenza il nome di Filip Kostic. Secondo quanto riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro si è quasi rassegnato a perdere a zero Ivan Perisic, intenzionato a tornare in Bundesliga in estate da svincolato dopo le esperienze del passato con Borussia Dortmund, Wolfsburg e Bayern Monaco.

Filip Kostic
Filip Kostic / Carlos Rodrigues/GettyImages

Il mirino della dirigenza interista si è quindi spostato sull'esperto serbo, da mesi pronto a lasciare l'Eintracht Francoforte e che per l'Inter rappresenterebbe un profilo sicuro, affidabile e già rodato nel ruolo di esterno a tutta fascia nel 3-5-2 di Inzaghi.

"Visto che il croato a giugno è destinato comunque a salutare a zero, ai nerazzurri non dispiacerebbe monetizzare (anche poco) il suo addio: in quel caso, l’assalto a Kostic previsto a giugno potrebbe essere anticipato già a gennaio" ipotizza la rosea. Kostic (in scadenza nel 2023) ha da poco rotto con il suo storico agente Fali Ramadani e si sarebbe avvicinato ad Alessandro Lucci, che ha già la procura di quattro nerazzurri.

La prima alternativa a Kostic arriva sempre dalla Bundesliga: si tratta di Ramy Bensebaini, esterno algerino del Borussia Moenchengladbach: anche lui andrà in scadenza nel 2023.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit