Calciomercato Inter

L'Inter vuole Giacomo Raspadori: il piano per anticipare la concorrenza

Antonio Parrotto
Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

Giacomo Raspadori è il nuovo golden boy del calcio italiano? L'attaccante classe 2000 di proprietà del Sassuolo ha tutte le carte in regola per diventare un calciatore importante e le big del nostro calcio gli hanno messo gli occhi addosso.

L'attaccante è un giovane di proprietà neroverde, prodotto del vivaio degli emiliani. Da tempo l'Inter gli ha messo gli occhi addosso. Intervistato dalla Gazzetta, ha parlato così dell'interesse dell'Inter nei suoi confronti: "Sarei bugiardo se dicessi che non mi faceva piacere. Ho fatto un percorso in crescendo, è normale voler crescere ancora. Ma c’è il momento giusto per ogni ambizione".

Qual è il momento giusto? Raspadori seguirà Berardi, che è ancora ancorato alla barca neroverde o andrà via prima? Secondo Tuttosport, l'Inter ha un piano e vorrebbe convincere Raspadori a sposare la causa nerazzurra molto presto. Un piano che Marotta ha in mente già dall'esteta, considerato che ha provato più volte a sondare il terreno tanto con Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo e suo buon amico. Ottimi anche i rapporti con Tullio Tinti, agente fra gli altri di Simone Inzaghi. L'Inter vorrebbe bloccare il giocatore a gennaio, lasciandolo poi a Sassuolo fino a giugno. Questo il piano di Marotta. Vedremo se i nerazzurri sapranno essere convincenti.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit