Roma

Bodo/Glimt-Roma 6-1, le pagelle giallorosse: riserve e titolari, un misto tra imbarazzo e sconcerto

Omar Abo Arab
Tammy Abraham: ingresso da incubo il suo
Tammy Abraham: ingresso da incubo il suo / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Una gara approcciata malissimo e finita ancor peggio nonostante l'ingresso dei titolari: queste le pagelle della della Roma dopo il tracollo con il Bodo/Glimt, vittorioso 6-1.

RUI PATRICIO 4 - Sui gol non può fare praticamente nulla, raccoglie sei volte la palla nella sua porta

REYNOLDS 3 - Chance dall'inizio per l'americano. La giovane età non può essere una scusante, sfigurerebbe anche nel calcetto del mercoledì

IBANEZ 4 - Forse è quello che sbaglia di meno nella linea di difesa, ma comunque riesce a propiziare uno dei gol norvegesi

KUMBULLA 3 - Quello che fa sul gol di Solbakken è semplicemente senza senso, non che prima abbia fatto meglio

CALAFIORI 3 - Una prestazione ai limiti dello sconcertante

DARBOE 4 - Completamente in balia di qualunque maglia gialla che transiti dalle sue parti. Probabilmente non ha gradito il freddo e il terreno sintetico (DAL 46' CRISTANTE 3,5 - Entra e fa peggio di Darboe)

DIAWARA 4,5 - Fino al 27', quando regala una palla illuminante a Perez, valeva lo stesso discorso di Darboe. Il problema è che si addormenta e regala anche il 3-1 al Bodo in maniera imbarazzante (DAL 59' PELLEGRINI 3,5 - Solo un tiro sbilenco)

CARLES PEREZ 5- Nei primi terrificanti minuti è l'unico che prova a fare qualcosa, poi al 37' segna il gol che riapre la gara, prima di sparire completamente nella ripresa

VILLAR SV - A sorpresa Mourinho lo schiera trequartista, ma la sua testa è già lontana da Roma (DAL 46' MHKITARYAN 3,5 - Continua a fare quello che fa da tempo: niente)

EL SHAARAWY 3,5 - Fascia da capitano al braccio, ma (non) gioca nel modo peggiore per onorarla (DAL 59' ABRAHAM 3,5 - Nessun segno di vita)

BORJA MAYORAL 4 - Tolto dalla naftalina dopo tempo immemore, dimostra perché Mourinho non lo vede (DAL 46' SHOMURODOV SV - Chi l'ha visto?)


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit