Calciomercato Inter

Autostima e acquisti mirati per l'Inter: De Paul e un portiere per continuare a crescere

Stefano Bertocchi
May 9, 2021, 12:06 PM GMT+2
Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul / Danilo Di Giovanni/Getty Images
facebooktwitterreddit

Conquistato il 19° scudetto in netto anticipo sulla tabella di marcia e con i conti da risanare in un periodo storico inevitabilmente compromesso dalla crisi economica generata dalla pandemia, l'Inter inizia comunque a studiare le idee precise e mirate per puntellare la rosa della prossima stagione e farla crescere qualitativamente evitando grossi investimenti ed importanti esborsi di cash.

Andrea Pinamonti
L'Inter festeggia la rete di Pinamonti / MB Media/Getty Images

Nell'ultimo turno di campionato la squadra di Antonio Conte non si è risparmiata, schiantando la Sampdoria con un netto 5-1 nonostante le numerose seconde linee buttate nella mischia dal tecnico salentino: secondo la riflessione proposta oggi sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, si è intravista l'Inter che potrà essere nel futuro, rafforzata dalla grande autostima, dalla consapevolezza conquistata e magari arricchita da con qualche innesto ben preciso.

La rosea fa il nome di Rodrigo De Paul, uno che ci starebbe benissimo nello scacchiere di Conte. "L’argentino aggiungerebbe tecnica e capacità balistiche senza togliere movimento, anzi. Sarebbe un peccato se i travagli economici frenassero il percorso di crescita" si legge. Perché secondo il giornale all'Inter non serve molto, nell’immediato. Quello che potrebbe tornare utile è un portiere, con Samir Handanovic sempre più avanti nell'età e che non fornisce le stesse garanzie del passato.

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit