Calciomercato Inter

I 5 regali che l'Inter si aspetta dal mercato invernale

Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca
Giacomo Raspadori e Gianluca Scamacca / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Gennaio si avvicina e i tifosi di tutte le squadre sognano e sperano nel colpo che possa dare nuovo entusiasmo. Ora che siamo a Natale, abbiamo provato ad immaginare i 5 regali che ogni tifoso dell’Inter vorrebbe ricevere nella sessione invernale di mercato.

Nahitan Nandez

Nahitan Nandez
Nahitan Nandez / Francesco Pecoraro/GettyImages

In estate la trattativa con il Cagliari è saltata per le richieste del solito Giulini, che ha preferito trattenere in Sardegna un giocatore scontento a cui ha fatto la promessa di partire in caso di offerta da parte di una big. I discorsi tra i due club sono avviati da tempo, l'intesa tra l'Inter e il giocatore era stata raggiunta: un suo arrivo a gennaio non sarebbe utopico, specie in caso di uscite nel centrocampo nerazzurro.

Gianluca Scamacca

Gianluca Scamacca
Gianluca Scamacca / Jonathan Moscrop/GettyImages

Anche per il bomber del Sassuolo era stato sondato il terreno in estate: era uno degli obiettivi dell'Inter per rinforzare l'attacco dopo l'addio di Lukaku. A Inzaghi un'altra punta capace di far rifiatare Dzeko e di garantire gol farebbe comodo, ma la valutazione complica la trattativa invernale: i neroverdi chiedono almeno 40 milioni di euro.

Giacomo Raspadori

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Emilio Andreoli/GettyImages

È uno dei giovani seguiti con attenzione dall'Inter. E non solo perché interista dichiarato: il baby gioiello del Sassuolo è un obiettivo di Marotta e Ausilio già da prima dell'Europeo. Più probabile che l'Inter possa provare a portarlo a Milano dall'estate in poi, ma se dovesse partire Alexis Sanchez (ipotesi in salita dopo la nuova esplosione) non è escluso che la dirigenza nerazzurra provi ad anticipare il colpo già a gennaio.

Lorenzo Insigne

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne / Francesco Pecoraro/GettyImages

È il grande sogno. Lo scippo al Napoli permetterebbe a Inzaghi di avere più fantasia in attacco, ma Lorenzo Il Magnifico è in trattativa con il club azzurro per il rinnovo di contratto in scadenza nel 2022: al momento l'intesa non è stata raggiunta e l'Inter resta alla finestra. Senza accordo, il tentativo di Marotta a giugno (quando sarà svincolato) appare scritto. A meno che De Laurentiis non forzi per la cessione già a gennaio pur di monetizzare qualcosa.

André Onana

André Onana
André Onana / BSR Agency/GettyImages

Secondo i rumors, l'Inter ha già trovato l'accordo con il portiere in scadenza con l'Ajax. Il camerunese sembra destinato ad approdare a Milano da giugno, quando sarà svincolato e costerà zero euro. La firma e l'ufficialità, però, potrebbero arrivare ben prima, tra gennaio e febbraio. E i tifosi nerazzurri aspettano di conoscere quello che sarà l'erede tra i pali di capitan Handanovic.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit