Roma

Zaniolo-Roma: idillio con Mourinho ma il rinnovo è un tema delicato

Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages
facebooktwitterreddit

È stato uno dei protagonisti indiscussi della stagione romanista, Nicolò Zaniolo: ha guidato spesso il reparto avanzato e si è preso anche il merito, non di poco conto, di decidere la finale di Conference League contro il Feyenoord. Un successo che ha riportato un trofeo europeo in Italia e che ha messo il timbro sulla stagione di José Mourinho, la sua prima alla guida della Roma.

Nicolò Zaniolo, Jose Mourinho
Zaniolo e Mourinho / Silvia Lore/GettyImages

Tiene ovviamente banco il futuro dello stesso Zaniolo, peraltro al centro dell'attualità anche per le schermaglie con la ex Chiara Nasti: al di là di gossip e battibecchi social è evidente che sia il tema del rinnovo a interessare tifosi e addetti ai lavori, una questione su cui si sofferma oggi La Gazzetta dello Sport.

Il quotidiano entra nel merito del rapporto con lo Special One, un rapporto definito buono: il portoghese ha riempito Zaniolo di messaggi positivi prima di partire per le meritate vacanze. Un aspetto che non rende però più semplice il discorso rinnovo: la proposta da 3,5 milioni presentata dalla Roma non sembra avere molte possibilità di riuscita, possibile invece che per circa 50 milioni di euro il giocatore possa partire.

Nicolo Zaniolo
Zaniolo / Claudio Villa/GettyImages

La Juve temporeggia, Milan e Newcastle restano alla finestra: l'ipotesi inglese sarebbe però quella meno gradita al 22 giallorosso. Il Corriere dello Sport dal canto proprio è meno possibilista sulla cessione: solo un'offerta da capogiro cambierebbe le carte in tavola, il rinnovo invece diventerà questione d'attualità a settembre (quando le pretese del calciatore potranno essere ancora superiori).


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit