Juventus

Youth League PSG-Juventus: dove vederla in TV, orario e probabile formazione

La redazione di 90min
Paolo Montero, tecnico della Juventus Under 19
Paolo Montero, tecnico della Juventus Under 19 / Rodrigo Valle/GettyImages
facebooktwitterreddit

In concomitanza con la Champions League parte anche la Youth League, ossia la competizione europea più importante dedicata alle squadre Under 19. La giovane Juventus di Paolo Montero esordirà allo Stadio Municipal Georges Lefevre contro i padroni di casa - e pari età - del Paris Saint-Germain. I bianconeri, così come la prima squadra, si trova nel Gruppo H che comprende anche le Under 19 di Benfica e Maccabi Haifa.

L'appuntamento per la sfida di Youth League tra le Under 19 di Paris Saint-Germain e Juventus è per martedì 6 settembre 2022.

Dove si gioca PSG-Juventus Under 19 (Youth League)

  • Città: Parigi
  • Stadio: Municipal Georges Lefevre
  • Data e orario del calcio d'inizio: martedì 6 settembre, ore 14:00
  • Arbitro: Sven Jablonski

Dove si può vedere PSG-Juventus di Youth League in tv in Italia?

La partita tra le Under 19 di Paris Saint-Germain e Juventus sarà visibile in esclusiva su Sky Sport. L'emittente televisiva detiene i diritti tv di questa competizione giovanile, quindi visibile solo per gli abbonati e non in chiaro.

Streaming: Sky Go

La probabile formazione della Juventus Under 19

(4-2-3-1): Scaglia; Valdesi, Dellavalle, Huijsen, Rouhi; Nonge Boende, Pisapia; Strijdonck, Yildiz, Hasa; Mancini. Allenatore: Paolo Montero.

Come funziona la Youth League?

La Youth League si sviluppa in modo un po' differente rispetto alla Champions League. C'è un percorso simile alla coppa europea delle big (chiamato percorso Champions League), con 32 squadre che si affrontano in una fase a gironi dove le squadre sono state inserite negli stessi gruppi dei grandi (vedi la Juventus U19 insieme a PSG, Maccabi Haifa e Benfica) e c'è poi un percorso dei Campioni Nazionali, dove partecipano le 32 squadre vincitrici dei campionato nazionali giovanili delle 32 federazioni con il più alto ranking UEFA.

Se una squadra vincitrice del campionato giovanile è già presente, perché qualificata grazie alla squadra maggiore (e quindi affronterà il percorso classico, della fase a gironi), il suo posto verrà preso dalla squadra vincitrice del campionato giovanile della federazione successiva nel Ranking UEFA.

I primi classificati di ciascun girone della fase a gironi del percorso Champions League passano agli ottavi, invece le squadre seconde classificate strappano il pass per gli spareggi.

Il percorso dei Campioni Nazionali invece si sviluppa con due turni ad eliminazione diretta con gare d'andata e ritorno. Le otto squadre vincitrici del secondo turno passano agli ottavi, le perdenti del secondo turno invece strappano il pass per gli spareggi.

Così inizia la fase ad eliminazione diretta dove i due percorsi si uniscono. Infatti a febbraio ci saranno gli spareggi tra le seconde classificate della fase a gironi del Percorso Champions League e le squadre uscite sconfitte dal secondo turno del Percorso Campioni Nazionali. Le squadre vincitrici degli spareggi avranno accesso agli ottavi di finale.

E poi via con Quarti di finale, semifinali e finalissima, in programma a Nyon.

facebooktwitterreddit