Roma

Sabatini rivela: "Allegri avrebbe potuto allenare la Roma ma non ha rispettato i contratti. Su Fonseca.."

Niccolò Mariotto
Apr 10, 2021, 7:15 PM GMT+2
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / MIGUEL MEDINA/Getty Images
facebooktwitterreddit

Max Allegri avrebbe potuto seder sulla panchina della Roma nell'estate del 2014 ma non ha rispettato gli accordi presi con il club capitolino: a rivelare il clamoroso retroscena è l'ex direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini in un'intervista a Sky Sport in cui ha affrontato anche tanti altri temi.

Walter Sabatini
Walter Sabatini / Enrico Locci/Getty Images

"Se ho fatto firmare un contratto ad Allegri che doveva vincolarlo alla Roma anni fa? Non lo ha onorato. Gli avevo consigliato di lasciare il Milan e venire a Roma. Poi non è venuto, è andato alla Juve e la Roma si è organizzata con altri tecnici come Garcia e Spalletti", queste le dichiarazioni rilasciate dall'ex ds della Roma, ora al Bologna.

Sabatini ha poi concluso dichiarando: "Ho lasciato la Roma perché non c'era più dialogo con Pallotta. I Friedkin? Non sono convinto perché non li ho sentiti parlare. Il silenzio è d'oro ma non a Roma. Fonseca lo confermerei per quello che ho visto alla Roma ma non avrei mai tolto la fascia da capitano a Dzeko. Non conosco però le diatribe interne e ciò che succede nella Capitale".

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A.

facebooktwitterreddit