Roma

Villar risponde alle critiche: "Insultato per aver giocato male una partita"

Alessio Eremita
Gonzalo Villar
Gonzalo Villar / Giampiero Sposito/GettyImages
facebooktwitterreddit

La pesante sconfitta incassata in Europa League contro il Bodo/Glimt ha sollevato parecchie critiche verso le scelte di José Mourinho. Il tecnico della Roma, al fine di far rifiatare i titolari in vista del match con il Napoli, si è erroneamente affidato a numerose riserve che non hanno dato le risposte attese. Tra queste c'è anche Gonzalo Villar che - a differenza dei compagni - ha rotto il silenzio pubblicando su Instagram una lunga lettera rivolta ai tifosi giallorossi.

Gonzalo Villar del Fraile
Gonzalo Villar / Giuseppe Bellini/GettyImages

Queste le parole del centrocampista: "Ho rispettato e sudato questa maglia in ogni allenamento e partita sin dal primo giorno qui, e l'anno scorso ho vissuto momenti incredibili che adesso non dimentico. Sto ricevendo tanti insulti per aver giocato molto male il primo tempo di una partita dopo che ho passato tanto tempo senza giocare. Avevo tanta voglia di giocare l'altro giorno e l'ho vista come un'opportunità di dimostrare che posso essere utile, ma a volte non ci si riesce e io, semplicemente, non ci sono riuscito. Fino al giorno in cui arriverà il momento di partire da questa città continuerò a impegnarmi per trovare più opportunità e per dimostrare il tipo di giocatore che sono, per essere utile alla squadra e per aiutare a raggiungere gli obiettivi, sia tifando dalla tribuna, panchina o giocando. Rialziamoci tutti insieme andiamo a vincere oggi. Sempre forza Roma".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit