Serie A

Vezzali su Milan-Inter: "Derby con lo stadio al 100%, perchè no?"

Omar Abo Arab
Valentina Vezzali
Valentina Vezzali / Giampiero Sposito/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l'aumento della capienza consentita negli stadi di Serie A (dalla prossima giornata si passa dal 50% al 75%) si sta lentamente tornando alla normalità dopo quasi due anni di incubo Covid. Il Governo però, dopo le continue pressioni della Lega Serie A, è ormai orientato a riaprire gli impianti al 100% dei tifosi, come spiegato anche da Valentina Vezzali - sottosegretario con delega allo Sport - a margine della cerimonia di consegna dei Collari d’Oro 2020 a Milano. E il primo match a inaugurare la normalità potrebbe essere il derby tra Milan e Inter del prossimo 7 novembre.

Places Of The Poets In Milan During The "World Poetry Day"
Una vista esterna dello stadio Meazza / Maria Moratti/GettyImages

“Il derby di Milano tra Milan e Inter del 7 novembre primo grande evento con il 100% di pubblico? Perché no. Da aprile abbiamo fatto un bellissimo percorso sulle riaperture. Ho preso una bellissima responsabilità, ovviamente tenendo conto di un rischio ragionato: aprire agli Europei di calcio con almeno il 25% di capienza, da lì c’è stato un percorso che ha portato a una capienza del 75% di pubblico all’aperto e al 50% al chiuso” le parole del sottosegretario Vezzali riportate da calcioefinanza.it. “La situazione epidemiologica e le vaccinazioni in questo momento ci consentono di poter essere ottimisti, abbiamo tutti voglia di ripartire e credo che quanto prima, se tutto procede nella giusta direzione, potremo arrivare a una capienza del 100%.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit