Juventus

Vertice Allegri-Juve per la difesa: Koulibaly in pole, De Laurentiis fa muro

Koulibaly
Koulibaly / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome più caldo del mercato in uscita della Juve è ovviamente quello di de Ligt, centrale olandese accostato con insistenza al Chelsea, coi Blues che continuano a spingere per l'inserimento di una contropartita tecnica in grado di ridurre il gap rispetto alle richieste bianconere.

FBL-EUR-C3-JUVENTUS-TRAINING
Allegri con Nedved e Cherubini / MARCO BERTORELLO/GettyImages

Il nome che convince di più in casa Juventus nell'ottica di dover sostituire de Ligt, in caso di addio, è quello di Kalidou Koulibaly: l'edizione odierna de La Stampa spiega come il centrale del Napoli sia finito decisamente in pole rispetto agli altri candidati dopo un vertice telefonico tra Allegri e la dirigenza.

Il nodo principale riguarda un De Laurentiis intenzionato a fare muro o comunque a non scendere rispetto ai 40 milioni di euro, cifra che per la Juve appare eccessiva a un solo anno dalla scadenza del contratto.

The president of Naples football club, Aurelio De Laurentiis...
Aurelio De Laurentiis / Marco Cantile/GettyImages

Il patron azzurro preferirebbe la pista estera per il perno difensivo del Napoli: l'idea di rivivere quanto accaduto in passato, vedi il caso Higuain, non intriga De Laurentiis e spaventa ovviamente la piazza. La Juve può puntare su un aspetto non di poco conto: i rapporti tra Koulibaly e il Napoli, secondo il quotidiano, sono da considerare ai minimi termini.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit