Inter

Verso Bologna-Inter: Dzeko e Calhanoglu out, tre dubbi per Inzaghi

Stefano Bertocchi
Sanchez e Vidal
Sanchez e Vidal / MIGUEL MEDINA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il consiglio di Lega ha confermato che la Supercoppa contro la Juventus non verrà rinviata e si giocherà a San Siro il 12 gennaio, incastonata tra le sfide contro Lazio e Atalanta. Sarà un gennaio ricco di impegni importanti per l'Inter, al via giovedì al Dall'Ara (ore 12.30) contro il Bologna.

Simone Inzaghi da oggi inizierà a lavorare con il gruppo (quasi) al completo: con Dzeko, positivo al coronavirus e in dubbio anche per la Lazio, Inzaghi e lo staff medico non hanno voluto correre rischi decidendo di attendere fino ad oggi per riprendere gli allenamenti con tutti i giocatori a disposizione. A Bologna non sarà out solo Dzeko, ma anche lo squalificato Calhanoglu.

Alexis Sanchez
Alexis Sanchez / Jonathan Moscrop/GettyImages

Secondo La Gazzetta dello Sport per sostituire i due titolari c'è aria di pista cilena: Vidal è in vantaggio su Gagliardini per affiancare Barella e Brozovic, mentre sarà Sanchez a fare coppia con Lautaro in attacco. "Correa infatti ha smaltito il problema ai flessori, ma non gioca da un mese (Roma-Inter del 4 dicembre) e ripartirà dalla panchina" spiega la rosea. Il terzo dubbio riguarda la fascia destra, con il ballottaggio tra Dumfries e Darmian.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit