Serie A

Verona-Napoli 1-2: una doppietta di Osimhen rilancia gli azzurri nella corsa Scudetto

Giovanni Benvenuto
Victor Osimhen
Victor Osimhen / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nel match della ventinovesima giornata di Serie A il Napoli espugna il Bentegodi: gli azzurri battono il Verona allenato da Tudor fissando il punteggio sul 2-1 grazie a una doppietta di Victor Osimhen. Sorride Luciano Spalletti, col Napoli che mantiene vive le speranze nella corsa scudetto scavalcando momentaneamente l'Inter. Negli ultimi venti minuti Faraoni riapre le sorti dell'incontro, con gli scaligeri che però non riacciuffano il risultato.

La chiave tattica della partita

Le due squadre cercano di affrontarsi a viso aperto: partita molto fisica con il Napoli che prova a rendersi pericoloso sulle corsie calamitando quasi tutti i palloni su Osimhen, l'Hellas - oltre che dalle fasce - invece cerca di attaccare centralmente. Nel primo tempo gli azzurri rimangono molto compatti grazie alla coppia Koulibaly-Rrahmani, pressing alto quello dei gialloblù che però non riescono a trovare varchi nella retroguardia avversaria. Nella seconda frazione di gioco la squadra di casa alza il baricentro trovando anche la rete utile per accorciare le distanze.

La giocata della partita

Sicuramente avremmo voluto sottolineare un colpo da manuale del calcio, una giocata spettacolare ma in questo caso degno di nota è il traversone calibrato alla perfezione da parte di Matteo Politano in occasione del primo gol griffato Osimhen (quest'ultimo poi abile con una grande incornata a spedire il pallone in fondo alla rete).

Il migliore in campo - Osimhen

Osimhen 7,5 - L'attaccante del Napoli sblocca il risultato sul cross di Politano e firma anche una doppietta. Segna, svaria e fa salire la squadra e si dimostra ancora fondamentale per il mosaico tattico di Spalletti.

Victor Osimhen
Victor Osimhen / Giuseppe Cottini/GettyImages

Le pagelle

Gunter 5 - Assieme a Sutalo non ferma Osimhen. Prestazione sotto la sufficienza quella del centrale scaligero che riceve anche un'ammonizione.

Barak 5,5 - Il centrocampista allenato da Tudor non riesce a incidere. Poche le incursioni, merito della difesa avversaria che riesce completamente ad arginarlo.

Simeone 5 - Il centravanti del Verona manca l'appuntamento con il gol. Pochi i palloni a lui arrivati, col "Cholito" che non riesce a trascinare la squadra.

Di Lorenzo 7 - Propositivo in fase di spinta fornisce anche l'assist a Osimhen per il secondo gol. Impeccabile anche in fase di ripiegamento.

Politano 6,5 - L'esterno offensivo del Napoli si rende pericoloso con le sue sgasate sulla corsia. Serve alla perfezione Osimhen per il primo gol.

Rrahmani 6,5 - Non commette particolari sbavature in fase difensiva e riesce a francobollare Simeone.

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit