Serie A

Venezia-Milan 0-3: Ibrahimovic e Theo trascinano i rossoneri al primo posto

Alessio Eremita
Venezia-Milan
Venezia-Milan / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan liquida agevolmente la pratica Venezia e si riporta in vetta alla classifica di Serie A. Il 3-0 in favore dei rossoneri porta le firme di Ibrahimovic e Theo Hernandez: l'esterno francese, oggi con la fascia di capitano al braccio, prima realizza una delle sue giocate per il raddoppio e poi chiude i conti su rigore. Un penalty che costa caro alla squadra di Zanetti, costretta a reagire al pesante svantaggio in inferiorità numerica per l'espulsione di Svoboda. Primo posto momentaneo per il Milan (l'Inter deve recuperare due partite), mentre il Venezia resta molto vicino alla zona retrocessione.


La chiave tattica di Venezia-Milan

Il Venezia non rinuncia al proprio gioco nonostante abbia di fronte il Milan. Giro palla e verticalizzazioni, ma là davanti manca la precisione nell'ultimo passaggio che impedisce alla squadra di Zanetti di rendersi davvero pericolosa. Più concreti i rossoneri, che uniscono fisicità e qualità alla manovra offensiva: anche in fase di ripiegamento il Milan si mostra affidabile e attento.


L'episodio della partita Venezia-Milan

Non è da sottovalutare quanto accaduto al 40' del primo tempo. Cross in area per la testa di Henry che, trattenuto vistosamente da Florenzi, impatta male il pallone e non inquadra la porta difesa da Maignan. Proteste dalla panchina lagunare verso il quarto ufficiale, per Irrati non è calcio di rigore. L'episodio, con un penalty per il Venezia, avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.


FBL-ITA-SERIE A-VENEZIA-AC MILAN
Theo Hernandez / MARCO BERTORELLO/GettyImages

Il migliore in campo di Venezia-Milan: Theo Hernandez, voto 8

Theo Hernandez è l'indiscusso man of the match. L'esterno francese indossa la fascia di capitano con onore e si mostra impeccabile in ogni fase di gioco: sua la doppietta permette al Milan di chiudere anticipatamente i giochi al Penzp.


Il tabellino di Venezia-Milan

RETI: 2′ Ibrahimovic, 48′ 59′ rig. Theo Hernandez.

VENEZIA (4-3-3): Romero; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Ampadu, Busio (dal 79′ Fiordilino), Cuisance (dal 60′ Kiyine); Aramu (dal 60′ Johnsen), Henry (dal 60′ Crnigoj), Okereke (dall’88’ Bjarkason). Allenatore: Zanetti.

MILAN (4-2-3-1): Maignan, Florenzi (dall’88’ Stanga), Kalulu, Gabbia, Theo Hernandez; Tonali, Bakayoko; Saelemaekers (dal 46′ Messias), Brahim Diaz (dal 73′ Maldini), Leao; Ibrahimovic (dal 73′ Giroud). Allenatore: Pioli.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

AMMONITI: Saelemaekers, Gabbia, Ceccaroni, Tonali.

ESPULSO: Svoboda.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit