Una squadra da vendere: tutti gli esuberi della Roma

Alessio Eremita
Justin Kluivert
Justin Kluivert / CLEMENT MAHOUDEAU/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma cercherà di cedere un'intera squadra durante la sessione estiva di calciomercato. Sono tredici i calciatori in esubero che, per alleggerire il monte ingaggi e permettere ai giallorossi di ricavare un tesoretto da 36 milioni di euro, dovranno lasciare la Capitale nelle prossime settimane. Un compito arduo per il general manager Tiago Pinto, come riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. Il primo nome sulla lista è Justin Kluivert, reduce da una buona stagione con il Nizza: valutazione di 15 milioni di euro, con Lione e West Ham interessate.

Gonzalo Villar del Fraile
Gonzalo Villar / Giuseppe Bellini/GettyImages

All'olandese si aggiungono Gonzalo Villar (Monza e Sampdoria su di lui, si parla di prestito oneroso con diritto di riscatto per un totale di 10 milioni di euro) e Amadou Diawara (piace a Augsburg, Hertha Berlino, Galatasaray e Lecce, costa 5 milioni di euro. La Roma si occuperà anche dei nomi meno altisonanti come Riccardo Calafiori (Monza, Sampdoria e Cremonese su di lui, vale 3 milioni di euro), Ante Coric, William Bianda e Alessio Riccardi. Più tutti i Primavera in uscita (Bouah, Feratovic, Vicario, Morichelli, Providence e Louakima) per un ricavo complessivo di altri 3,3 milioni di euro.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit