Nazionale

Una B da Campioni del Mondo: Cannavaro si unisce a Grosso e Inzaghi

Simone Catanzaro
Fabio Cannavaro
Fabio Cannavaro / FRANCK FIFE/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l'arrivo di Fabio Cannavaro sulla panchina del Benevento si arricchisce sempre di più un campionato con altri ex Campioni del Mondo alla guida tecnica. Dopo le svariate esperienze in Cina, l'ex Pallone d'Oro è comincerà la sua prima esperienza su una panchina italiana, in una piazza abituata a sognare in grande.

Ad aspettarlo in Serie B ci sono già Pippo Inzaghi e Fabio Grosso, allenatori di Reggina e Frosinone. Nonostante un inizio di stagione condizionato da mille difficoltà legate a problemi societari, Superpippo sta facendo grandi cose a Reggio Calabria, trovandosi a sorpresa in testa alla classifica di Serie B assieme al Brescia di Clotet e mettendosi momentaneamente alle spalle le grandi favorite come Genoa, Cagliari e Parma. Il progetto per la promozione in Serie A è basato su tre anni ma dopo un inizio così si inizia a sognare in grande già per questa stagione.

Fabio Cannavaro, Fabio Grosso
Cannavaro e Grosso / Claudio Villa/GettyImages

Discorso un po' diverso, invece, per l'eroe della finale contro la Francia del 2006 Fabio Grosso. Arrivato al posto di Nesta (a proposito di ex Campioni del Mondo), ad accoglierlo ci fu un certo scetticismo. Dopo aver perso all’ultima giornata dello scorso campionato il piazzamento playoff contro un Perugia sulla carta meno attrezzato, in molti pensavano che l'avventura dell'ex numero 3 azzurro fosse giunta al termine. Nonostante una squadra profondamente diversa rispetto a quella della passata stagione, caratterizzata da molti giovani unito a qualche elemento di esperienza, l'avvio in campionato del Frosinone è stato positivo, in quanto si trova a -3 dalla vetta.

Insomma, si prospetta una bella sfida a distanza tra i tre ex Campioni del Mondo.

facebooktwitterreddit