Liste

Gli ultimi 10 precedenti della Juventus in terra spagnola in Champions League

Giovanni Benvenuto
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus domani sera affronterà il Villarreal nell'andata degli ottavi di Champions League. Non è la prima volta che i bianconeri affrontano un club spagnolo tra la fase a eliminazione diretta della principale competizione europea e la fase a gironi della stessa Champions.

Andiamo a scoprire, attraverso questa lista, gli ultimi dieci precedenti in terra spagnola della Juve, tra prestigiose vittorie esterne e pesanti sconfitte.

1. Barcellona-Juventus 0-3 (2020)

FBL-EUR-C1-BARCELONA-JUVENTUS
L'esultanza di Cristiano Ronaldo / JOSEP LAGO/GettyImages

L'ultimo precedente della Juve in Coppa Campioni risale al 2020 quando il club, all'epoca allenato da Pirlo, ha battuto durante la fase a gironi il Barcellona al Camp Nou. A segno Cristiano Ronaldo (doppietta) e Weston Mckennie, con i bianconeri che si sono imposti col punteggio di 3-0.

2. Atletico Madrid-Juventus 2-2 (2019)

Juan Cuadrado
Juan Cuadrado / Gonzalo Arroyo Moreno/GettyImages

Nel 2019, sempre durante la fase a gironi, la Juventus ha pareggiato al Wanda Metropolitano contro l'Atletico Madrid. Per i bianconeri a segno Matuidi e Cuadrado mentre per i colchoneros Savic ed Hector Herrera.

3. Atletico Madrid-Juventus 2-0 (2019)

Jose Gimenez
Jose Gimenez / Angel Martinez/GettyImages

Sempre nel 2019, stavolta durante l'andata degli ottavi di finale, l'Atletico Madrid ha battuto la Juve fissando il punteggio sul 2-0 grazie alle reti di Gimenez e Godin. Il ritorno è stato amaro per Simeone & Co.: con una tripletta di Cristiano Ronaldo i bianconeri hanno ribaltato il risultato staccando il biglietto per il quarto di finale (poi perso) contro l'Ajax.

4. Valencia-Juventus 0-2 (2018)

Miralem Pjanic, Blaise Matuidi, Leonardo Bonucci
Miralem Pjanic / Manuel Queimadelos Alonso/GettyImages

Nel 2018, durante la fase a gironi, la Juve ha affrontato il Valencia al Mestalla. Dopo l'espulsione di Cristiano Ronaldo, i bianconeri si sono imposti sui taronges grazie a due reti dal dischetto di Miralem Pjanic.

5. Real Madrid-Juventus 1-3 (2018)

Wojciech Szczęsny, Cristiano Ronaldo
Wojciech Szczęsny, Cristiano Ronaldo / Power Sport Images/GettyImages

Sempre nel 2018, stavolta al Santiago Bernabeu, la Juve si è imposta per 3-1 nella gara di ritorno dei quarti di finale. A spuntarla però è stato il Real Madrid grazie al gol di Ronaldo nei minuti di recupero, che ha annullato di fatto le tre reti firmate da Mandzukic (doppietta) e Matuidi.

6. Barcellona-Juventus 3-0 (2017)

Lionel Andres Messi
Lionel Andres Messi / Power Sport Images/GettyImages

Nella fase a gironi del 2017 la Juventus è uscita sconfitta dal match contro il Barcellona. A scrivere il suo nome sul tabellino dei marcatori è stato Lionel Messi (doppietta) assieme a Ivan Rakitic.

7. Barcellona-Juventus 0-0 (2017)

TOPSHOT-FBL-EUR-C1-BARCELONA-JUVENTUS
L'esultanza di gruppo della Juventus / JOSEP LAGO/GettyImages

Dopo aver battuto i blaugrana all'andata dei quarti di finale, alla Juventus è bastato solo un pareggio per staccare il pass per le semifinali. I bianconeri, nel 2017, hanno vinto fissando il punteggio sul 3-0 grazie a Dybala (doppietta) e Chiellini. Al ritorno al Camp Nou invece pari a reti bianche.

8. Siviglia-Juventus 1-3 (2016)

Leandro Bonucci
Leonardo Bonucci / Aitor Alcalde/GettyImages

Durante la fase a gironi nel 2016 la Juventus ha battuto il Siviglia fissando il punteggio sul 3-1 grazie ai gol di Marchisio, Bonucci e Mandzukic che hanno risposto al vantaggio iniziale di Pareja.

9. Siviglia-Juventus 1-0 (2015)

FBL-EUR-C1-SEVILLA-JUVENTUS
Paul Pogba / CRISTINA QUICLER/GettyImages

Nel 2015, sempre nella fase a gironi, la Juventus è uscita sconfitta dal Sanchez Pizjuan. Per il Siviglia è andato a segno Fernando Llorente, sconfitta utile solo ai fini delle statistiche quella dei bianconeri, che nei match precedenti avevano già ipotecato il passaggio agli ottavi.

10. Real Madrid-Juventus 1-1 (2015)

Alvaro Morata
Alvaro Morata abbracciato dai suoi compagni / Juan Manuel Serrano Arce/GettyImages

Nell'edizione 2014-2015 della Champions la Juventus ha incontrato in semifinale il Real Madrid. I bianconeri, forti del risultato dell'andata (2-1) hanno pareggiato 1-1 al Bernabeu staccando il biglietto per la finale di Berlino (poi persa) contro il Barcellona. A segno nel match di ritorno Alvaro Morata.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit