Serie A

Ranieri: "Allegri può far tutto ma la Juve ha bisogno di ritocchi. Napoli? Spalletti sa fare bene una cosa"

Antonio Parrotto
Claudio Ranieri
Claudio Ranieri / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Claudio Ranieri ha trovato panchina, tornando in Premier League, al Watford, dopo l'avventura in Italia alla Sampdoria. Il tecnico ha parlato alla Radio anch’io lo sport su Radio1, dicendo la sua sulla nuova esperienza ma anche sulla nostra Serie A.

Napoli?

"Ci sono ottimi giocatori, un ottimo allenatore e un ambiente meraviglioso, è importante che ci sia entusiasmo e che alla prima disavventura non ci si abbatta. Ma lì c’è Spalletti che sa caricare molto bene i calciatori”.

Juve?

"Allegri può fare tutto. Sicuramente la Juve avrà bisogno di ritocchi, magari nel prossimo anno, magari nel prossimo mercato, ma sono convinto che sarà una protagonista del campionato".

Claudio Ranieri
Claudio Ranieri / BSR Agency/GettyImages

Watford?

Sarà una sfida avvincente da vivere partita dopo partita. In Premier penso di trovare grandi allenatori, grandi club e grandi campioni”.

Mourinho?

Un grande allenatore e un grande motivatore, gli auguro ogni bene. Il derby perduto? Può succedere

Tanti simulatori?

Quando giocavo io non vedevo tutti questi colpi in faccia, il Var dovrebbe analizzare questi episodi. Ci sono tanti calciatori che vengono colpiti sul petto o sulla spalla e si mettono subito le mani in faccia. Il Var vede tutto e dovrebbero scattare le ammonizioni”.


Segui 90min su Instagram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit