Roma

La Roma stringe per il rinnovo di Zaniolo. Ma l'arrivo di Abraham cambia tutto

Alessio Eremita
Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

È tempo di rinnovi in casa Roma. In attesa di definire l'accordo con l'entourage di Lorenzo Pellegrini, la società giallorossa sta studiando la strategia per il prolungamento di contratto per Nicolò Zaniolo, uomo chiave nello scacchiere attualmente a disposizione di José Mourinho. La volontà di proseguire insieme è comune, non ci sono dubbi, tuttavia occorre raggiungere un'intesa su durata e cifre del contratto: il general manager Tiago Pinto avrebbe intenzione di fissare la scadenza al 30 giugno 2024, ma dovrà rivedere l'ingaggio che il trequartista ex Inter andrà a percepire nel corso dei prossimi anni.

Tammy Abraham of AS Roma talks to Nicolo Zaniolo and Lorenzo...
Tammy Abraham, Nicolò Zaniolo / Insidefoto/Getty Images

Come riportato da calciomercato.com, il patto stipulato settimane fa prevedeva uno stipendio netto da 2,5 milioni di euro a stagione. A cambiare le carte in tavola è stato l'arrivo di Tammy Abraham dal Chelsea, il cui ingaggio da 4,5 milioni di euro costringerà la Roma a ritoccare verso l'alto quello da destinare a Zaniolo. La trattativa, comunque, prosegue secondo i piani e verrà conclusa il prima possibile dalle parti al fine di allontanare le voci di mercato che potrebbero riguardare il calciatore, intaccandone così il rendimento in campo.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit