Roma

Zaniolo, Pellegrini e Smalling: il punto sugli infortunati della Roma verso il Sassuolo

Omar Abo Arab
Mourinho e Zaniolo
Mourinho e Zaniolo / Paolo Bruno/Getty Images
facebooktwitterreddit

Archiviata la sosta per gli impegni delle nazionali con la solita apprensione per gli infortuni la Roma può cominciare davvero a mettere nel mirino il Sassuolo. I neroverdi saranno solo il primo avversario del tour de force (Conference League compresa) che José Mourinho affronterà da qui al prossimo mese con alcuni dubbi di formazione.

Lorenzo Pellegrini
Pellegrini in Nazionale / Claudio Villa/Getty Images

Su tutti quello che riguarda Lorenzo Pellegrini e Gianluca Mancini, tornati in anticipo dal ritiro della Nazionale a causa di un fastidio al flessore della coscia, lo stesso che gli ha negato l'avventura vittoriosa di Euro 2020. Gli esami a cui è stato sottoposto il capitano giallorosso hanno escluso lesioni, così come non preoccupano più di tanto i fastidi del difensore. Per l'impiego di Mancini, vista la probabile assenza di Matias Viña, dipenderà anche dall'eventuale recupero di Chris Smalling: l'inglese sembra aver smaltito i problemi fisici, ma Mourinho potrebbe scegliere di non rischiarlo contro il Sassuolo.

Nicolo Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Giampiero Sposito/Getty Images

C'è poi il problema fisico di Nicolò Zaniolo, ieri in tribuna nell'impegno della Nazionale contro la Lituania. Le sue condizioni non preoccupano e potrebbe anche scendere in campo contro il Sassuolo, almeno per uno scampolo di gara.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit