Roma

Roma, presentata la quarta maglia: possibile debutto già in Conference League

Andrea Gigante
La quarta maglia della Roma richiama la terza divisa giallorossa nel 2019/20
La quarta maglia della Roma richiama la terza divisa giallorossa nel 2019/20 / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma presenta la quarta divisa per la stagione 2021/22. L'annuncio arriva direttamente da New Balance, sponsor tecnico dei giallorossi, che, tramite i propri profili social, ha diffuso le prime immagini del nuovo kit dei capitolini.

Come si può vedere dai testimonial, che per l'occasione sono Tammy Abraham, Stephan El Shaarawy, Chris Smalling e Roger Ibanez, prevale il colore blu; un chiaro richiamo alla terza divisa della stagione 2019/20 che ha riscosso diverso successo negli store.

La quarta maglia della Roma strizza l'occhio anche ai tifosi, visto che torna il tanto amato vecchio logo che i supporter chiedevano indietro a gran voce. Questo stemma ha adornato le maglie dei giallorossi dal 1997/98 fino al 2013, quando è stato sostituito da uno più minimal con la semplice scritta "Roma". Si tratta di una scelta che segna una netta cesura tra la presidenza di James Pallotta e quella dei Friedkin, decisi a riprendere la tradizione del club.

Nicolo Zaniolo
Nicolò Zaniolo con la terza maglia 2019/20 / Giuseppe Bellini/GettyImages

Altri dettagli interessanti su questa divisa sono le sottili strisce gialle e rosse che si alternano in senso orizzontale, ma soprattutto la texture di sfondo con dei lupetti, mascotte della squadra.

Come si legge nel comunicato di New Balance, questa maglia è "pronta per le notti europee"; quindi è probabile che possa fare il suo esordio già domani nell'impegno della Roma in Conference League contro il Bodo/Glimt.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit