Roma

Mourinho e la Roma in ansia per Pellegrini: le condizioni del capitano giallorosso

Omar Abo Arab
Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Giuseppe Bellini/Getty Images
facebooktwitterreddit

La sosta delle nazionali arrivata agli sgoccioli ha regalato alla Roma le solite settimane di apprensione con i problemi fisici di Matias Viña, Gianluca Mancini e soprattutto Lorenzo Pellegrini. Per l'esterno uruguaiano e il difensore centrale non dovrebbero esserci troppi problemi in vista della ripresa, al contrario del capitano giallorosso che ha lasciato il ritiro della Nazionale italiana per un fastidio ai flessori della coscia sinistra, proprio nella stessa zona del corpo che gli impedito di partecipare al trionfale Euro 2020 proprio all'ultimo minuto.

Jorge Figueroa Vazquez, Jose Mourinho, Lorenzo Pellegrini
Mourinho e Pellegrini / Soccrates Images/Getty Images

Una scelta che si è resa obbligata vista la recidiva, con la Roma e Josè Mourinho che attendono Pellegrini a Trigoria per fargli sostenere esami medici più approfonditi. Un brutto guaio alla vigilia del primo tour de force della stagione che, alla ripresa, vedrà i giallorossi di scena contro il Sassuolo (domenica 12) e successivamente in Conference League contro il CSKA Sofia (giovedì 16). Con tutta probabilità Mourinho non vorrà rischiare uno dei suoi giocatori più importanti e potrebbe pensare di mandarlo in campo contro i bulgari o, per essere ancora più cauti, contro il Verona. Al momento, in vista della gara contro il Sassuolo, Pellegrini verrà rimpiazzato da uno tra Carles Perez e Stephan El Shaarawy.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit