Roma

Roma, duro sfogo di Mourinho: "Vi siete ca**ti sotto, chi non ha le palle vada in C"

Stefano Bertocchi
José Mourinho
José Mourinho / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Alta tensione nello spogliatoio della Roma dopo il ko con l'Inter a San Siro che ha condannato i giallorossi a dire addio alla Coppa Italia ai quarti di finale. Tra le pagine della sua edizione odierna, il Corriere dello Sport riporta il duro sfogo di José Mourinho dopo il triplice fischio: "Voglio sapere perché, giocando faccia a faccia con l’Inter, nei primi dieci minuti vi siete cagati sotto!" le parole affidate allo Special One, che avrebbe poi allargato il discorso al campionato: "E poi voglio sapere perché anche contro il Milan vi siete cagati sotto 10 minuti! Tutti, nessuno escluso".

Ma secondo il quotidiano romano lo sfogo non si è bloccato qui: "Voglio sapere perché da due anni vi mostrate piccoli contro le grandi. Se siamo piccoli gli arbitri ci trattano da piccoli! Trattano la Roma da piccola. L’Inter è una super squadra, voi l’avevate di fronte e invece di trovare le giuste motivazioni vi siete cagati sotto! Il difetto più grande di un uomo è la mancanza di palle, di personalità. Avete paura di partite del genere? E allora andate a giocare in serie C dove non troverete mai squadre con i campioni, stadi top, le pressioni del grande calcio. Siete gente senza palle. La cosa peggiore per un uomo!".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit