Roma

Roma, il punto sui giovani: Darboe, Bove e Zalewski rinnovano, Calafiori in prestito

Andrea Gigante
Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non appena il mercato di gennaio aprirà ufficialmente i battenti, la Roma cercherà di cogliere delle occasioni per rinforzarsi. Nel frattempo, la dirigenza giallorossa si è messa a lavoro per blindare quei tanti giovani che rappresentano il futuro del club.

Attraverso una nota pubblicata sul proprio sito, i capitolini annunciano infatti il rinnovo di Ebrima Darboe fino al 2026 e quelli di Nicolò Zalewski ed Edoardo Bove fino al 2025. Sebbene siano tutti poco più che maggiorenni, si tratta di giocatori entrati ormai in pianta stabile nell'organico della prima squadra e presto svolgeranno ruoli rilevanti nell'undici di José Mourinho.

Genoa CFC v AS Roma - Serie A
Edoardo Bove / Getty Images/GettyImages

All'interno del comunicato sono presenti le parole con cui il direttore sportivo Tiago Pinto ha commentato il rinnovo dei talenti giallorossi:

"Il prolungamento di questi contratti è esemplificativo della politica adottata dal Club per i suoi giovani. La Società continuerà a scommettere sui suoi ragazzi, tutelandone il processo di crescita e trasmettendo loro la cultura del lavoro e il valore dell’umiltà. Mi auguro inoltre che questi rinnovi possano rappresentare uno stimolo per tutti coloro che dedicano le proprie energie al Settore Giovanile della Roma e che questo sia solo l’inizio di un percorso ricco di soddisfazioni".

La dirigenza è però già attiva anche sul fronte partenze. Nelle stesse ore in cui la Roma ha annunciato il rinnovo dei propri gioielli, Gianluca Di Marzio ha rivelato la chiusura nella trattativa che a gennaio porterà un altro giovane giallorosso, Riccardo Calafiori, a vestire la maglia del Cagliari. Il terzino sinistro, che tra Vina e il ritorno di Spinazzola troverà poco spazio, si trasferirà in Sardegna con la formula del prestito secco.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit