Il Napoli prepara il ricorso 'da 007' per Osimhen: missione Juve. Il piano azzurro

Antonio Parrotto
Victor Osimhen
Victor Osimhen / Francesco Pecoraro/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il Napoli nella giornata di oggi depositerà il ricorso per Victor Osimhen. Il giocatore, lo ricordiamo, è stato squalificato per 2 giornate dopo uno schiaffo a Heymans del Venezia e il club azzurro vuole uno sconto della pena, per poter avere in campo l'attaccante al rientro dalla sosta, contro la Juventus.

Victor Osimhen è partito, pronto a rispondere alla convocazione della Nazionale nigeriana in vista delle due gare di qualificazioni mondiale con la Liberia e Capo Verde, e nel frattempo il Napoli lavora per lui.

Victor Osimhen, Gianluca Aureliano
Victor Osimhen, Gianluca Aureliano / Francesco Pecoraro/Getty Images

L'avvocato Mattia Grassani, al Corriere dello Sport, ha spiegato la strategia del Napoli: “Abbiamo preparato un dossier di ventidue pagine, ma non solo: nonostante le norme federali escludano il ricorso alla prova televisiva, non essendoci scambio di persona o estraneità assoluta, abbiamo comunque allegato una serie di immagini e di frame avvalendoci di un precedente del Coni relativo a Frosinone-Palermo del 2018. La famosa partita dei palloni in campo”. Una strategia 'da 007' come scrive il quotidiano in edicola quest'oggi. Dunque frame inediti, immagini tv (anche se non ammesse) con 5 videoclip e 10 foto per cercare la riduzione della squalifica. Poi il precedente Immobile-Lazio con il laziale squalificato per un turno. Tra martedì e mercoledì della prossima settimana potrebbe arrivare il verdetto.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit