Napoli

Osimhen vuole esserci per Juve-Napoli, poi la Coppa d'Africa: cosa succede

Antonio Parrotto
Victor Osimhen
Victor Osimhen / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli pensa alle prossime sfide di campionato, in particolare alla prima in programma il 6 gennaio contro la Juventus. Victor Osimhen vuole fare di tutto per scendere in campo contro i bianconeri, alla ripresa del campionato, per poi andare in Coppa d'Africa con la sua Nigeria.

In questi giorni Osi è proprio in Nigeria, dove sta trascorrendo un breve periodo di vacanza. Venerdì è atteso a Napoli per sottoporsi a una visita di controllo che darà, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport, delle risposte importanti sul suo rientro.

Victor Osimhen
Victor Osimhen / Jonathan Moscrop/GettyImages

Se il giocatore avesse preso una gomitata al volto una settimana fa avrebbe rischiato grosso: questo quanto emerso dall'ultimo controllo di mercoledì scorso. Nonostante la mascherina protettiva. “Per la formazione del calleo osseo, secondo i protocolli mondiali, servono dai sessanta ai novanta giorni. A meno di un miracolo biologico…", spiega il dottor Tartaro, che lo ha operato il 23 novembre scorso. La prima partita della Nigeria in Coppa d’Africa è in programma l’11 gennaio, contro l’Egitto.

Il programma di Osi: il 6 gennaio giocare contro la Juve, poi volare in Camerun per essere presente l'11 con la Nigeria. "Victor sarebbe molto contento di giocare e vincere a Torino, per poi rappresentare la Nigeria in Coppa. Non avrebbe alcun problema", ha detto ieri Oma Akatugba, membro del suo entourage allargato, a Radio Marte. La visita di venerdì sarà decisiva.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit