Napoli

La giostra del gol Napoli con Osimhen bomber: "Il segreto è Spalletti". Numeri da record per gli azzurri

Antonio Parrotto
Esultanza Osimhen
Esultanza Osimhen / MB Media/Getty Images
facebooktwitterreddit

Sulla scia della passata stagione ma ancora meglio. Il Napoli di Spalletti è ripartito dalla striscia di risultati positivi aperta lo scorso anno, anche se non arrivò la qualificazione Champions, sfuggita all'ultima giornata per il pari interno contro il Verona di Juric.

Con il 4-0 di ieri alla Sampdoria, il Napoli è salito a quota 14 gare senza subire sconfitta (per trovare una striscia migliore bisogna risalire ai 26 incontri tra marzo e novembre 2017, record storico del Napoli): 11 pareggi e 3 pareggi, come detto, l'ultimo fatale per la Champions. Quest'anno però il Napoli vola, con 5 vittorie su 5 in campionato che fanno sognare i tifosi.

UC Sampdoria v SSC Napoli - Serie A
Luciano Spalletti / Getty Images/Getty Images

Come riporta La Gazzetta dello Sport, il cinque su cinque del Napoli (per la terza volta nella sua storia, dopo il 1987-88 e il 2017-18) non può mai essere catalogato come un semplice evento casuale, anche alla luce del gioco e della qualità espressa dalla formazione di Luciano Spalletti. Il tecnico, come dichiarato dal bomber Victor Osimhen, è stato importante nel raggiungimento di questi risultati e nella crescita della squadra. Ben 14 gol realizzati e 2 subiti (contro Genoa e Juventus). Una vera e propria giostra del gol con 10 giocatori diversi già a segno. Altro record: 31 partite consecutive in gol in Serie A, solo Juventus e Milan, nella storia della serie A, erano riuscite a segnare per almeno 30 incontri di fila (ultima volta a secco con la Lazio nel dicembre del 2020).


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit