Napoli

Parla il medico sociale del Napoli: "Fabian e Insigne out. Osimhen? Faremo nuove radiografie"

Alessio Eremita
Lorenzo Insigne, Fabian Ruiz
Lorenzo Insigne, Fabian Ruiz / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Raffaele Canonico, medico sociale del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli della situazione infortunati in casa azzurra: tanti gli infortunati, da Kalidou Koulibaly e Victor Osimhen a Lorenzo Insigne e Fabian Ruiz. Ecco le sue dichiarazioni in vista del match contro l'Atalanta, valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie A.

KOULIBALY - “Sta bene, ma ci vogliono cinque settimane per rientrare. Per un infortunio simile ci possono essere tempi più lunghi o brevi. Impensabile vederlo contro il Milan, probabilmente recupererà per la partita contro la Juventus, ha già iniziato la riabilitazione”.

Kalidou Koulibaly
Kalidou Koulibaly / Ivan Romano/GettyImages

FABIAN E INSIGNE - “Sono solo affaticati, non infortunati, ma penso che sia da escludere vederli in campo domani. Per recuperare da una partita ci vogliono dalle 48 alle 60 ore, il calendario è fitto e non c’è tempo per recuperare".

ANGUISSA - "Sta svolgendo lavoro personalizzato, forse tornerà per la gara contro l’Empoli. Non andiamo a tentativi, ma valutiamo le risposte fisiche per capirne il rientro, oltre alle risposte cliniche”.

OSIMHEN - “Il post-operazione procede bene, si sta allenando da casa su bike e tappeto. Dalla prossima settimana tornerà in campo e faremo delle nuove radiografie per monitorare la calcificazione delle fratture”.


Segui 90min su Instagram

facebooktwitterreddit