Milan

Tatarusanu positivo al Covid: l'annuncio ufficiale del Milan

Alessio Eremita
Ciprian Tatarusanu
Ciprian Tatarusanu / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nuovi problemi in casa Milan dopo l'ultimo ciclo di tamponi effettuato sul gruppo-squadra. Ciprian Tatarusanu è risultato positivo al Covid dopo un test molecolare a cui si è sottoposto presso il proprio domicilio. Il portiere rumeno, le cui condizioni di salute sono buone, ha già iniziato il periodo di quarantena secondo le norme governative. Ecco il comunicato ufficiale diramato dalla società rossonera: "AC Milan comunica che Ciprian Tătăruşanu è risultato positivo ad un tampone molecolare effettuato a domicilio. Ciprian sta bene e proseguirà il periodo di quarantena secondo le disposizioni ricevute dalle autorità sanitarie".

Il problema delle assenze torna a farsi vivo dalle parti di Milanello. Il tecnico Stefano Pioli, nell'arco del girone di andata, ha dovuto fronteggiare numerose difficoltà dovute a infortuni e Coronavirus: in questo caso, trattandosi del secondo portiere della rosa, le scelte di formazione non subiranno modifiche. Starà al titolarissimo Mike Maignan confermare il proprio stato di salute e affrontare ogni partita prevista dal tour de force che attende i rossoneri in Serie A: il big match del 6 gennaio contro la Roma, tre giorni dopo la trasferta a Venezia e il 13 gennaio la sfida in programma a San Siro con il Genoa dell'ex Andriy Shevchenko.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit