Milan

Super momento per Rebic: il croato sta facendo gli straordinari ma ora come ora il Milan non può privarsi di lui

Niccolò Mariotto
Ante Rebic
Ante Rebic / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Coperta corta in attacco per il Milan. In vista della partita contro il Venezia di domani sera mister Pioli non potrà contare ancora su Ibrahimovic e Giroud e sarà costretto ad affidare l'attacco ancora una volta ad Ante Rebic.

Ante Rebic
Ante Rebic / Marco Canoniero/Getty Images

Il croato sta trascinando i rossoneri a suon di ottime prestazioni: i 2 assist con la Lazio e i 2 gol realizzati con il Liverpool e la Juventus sono la prova del suo ottimo stato di forma: l'ex Francoforte sta facendo gli straordinari ma Pioli ora come ora non può (e non vuole) privarsi di lui. Rebic è in uno stato di grazia e ha di fatto nascosto la coperta corta in attacco per il Diavolo.

Contro il Venezia domani sera toccherà ancora a lui trascinare il Milan ma a differenza delle recenti uscite il croato avrà le spalle coperte: contro i lagunari infatti Pietro Pellegri sarà regolarmente a disposizione di Pioli e potrebbe fare il suo esordio in rossonero subentrando proprio a Rebic a partita in corso così da permettergli di tirare un po' il fiato. Sempre che lui voglia farlo però..


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit