Milan

Per quale motivo l'affare Faivre tra Milan e Brest è saltato proprio sul più bello? Il retroscena

Niccolò Mariotto
Romain Faivre
Romain Faivre / John Berry/Getty Images
facebooktwitterreddit

Saltata sul più bello la trattativa per Romain Faivre, il Milan ha virato su Junior Messias per regalare a mister Pioli un nuovo trequartista dopo il trasferimento di Calhanoglu all'Inter.

Romain Faivre
Romain Faivre / Sylvain Lefevre/Getty Images

Ma per quale motivo l'affare Faivre è saltato proprio sul più bello? I rossoneri si erano attivati da mesi per il giovane trequartista del Brest ma, le resistenze da parte del club francese hanno fatto saltare il tutto: per vendere il loro gioiellino i bretoni pretendevano 15 milioni di euro mentre il Diavolo non si è spinto oltre i 12 milioni, per questo motivo la trattativa alla fine non è andata in porto.

I rossoneri hanno virato con decisione su Messias e hanno chiuso l'affare con il Crotone in quattro e quattr'otto dopo che il brasiliano era stato bloccato già da giorni. Questo significa che per Faivre il discorso è definitivamente chiuso? Non esattamente: secondo Calciomercato.com infatti il Milan potrebbe rifarsi avanti con il Brest nel mercato invernale che aprirà i battenti a gennaio.

Romain Faivre
Romain Faivre / Sylvain Lefevre/Getty Images

Staremo a vedere se e come si evolverà la situazione: nel frattempo il Diavolo si godrà Messias sperando che il brasiliano si dimostri all'altezza della sfida. A Faivre i rossoneri ripenseranno a tempo debito più avanti.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

facebooktwitterreddit