Milan

Pioli premiato per le 100 panchine con il Milan: rinnovo in vista per il tecnico rossonero?

Niccolò Mariotto
Stefano Pioli
Stefano Pioli / MARCO BERTORELLO/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sabato scorso con la vittoria sul campo del Bologna per 4-2, Stefano Pioli ha festeggiato nel migliore dei modi le 100 presenze sulla panchina del Milan ed è ora ad un passo dal diventare il decimo allenatore più presente nella storia del club rossonero (a quota 125 infatti c'è Alberto Zaccheroni).

Sbarcato in rossonero nell'ottobre 2019 per sostituire l'esonerato Giampaolo, il tecnico emiliano fino a qui ha svolto un lavoro davvero encomiabile al timone del Milan: con estrema professionalità, umiltà e qualità è riuscito a riportare la squadra meneghina nell'élite del calcio italiano e europeo strappando elogi e consensi a destra e a manca.

Il Milan è estremamente soddisfatto di Pioli ed è pronto a blindarlo col rinnovo di contratto: nell'attuale accordo del tecnico è presente un'opzione unilaterale per il rinnovo fino al 2023, ma non è da escludere la possibilità che l'allenatore parmigiano possa legarsi ai rossoneri fino al 2024 e vedere salire il suo attuale ingaggio da 2 milioni di euro a stagione.

Stefano Pioli
Stefano Pioli / Nicolò Campo/GettyImages

Pioli dal canto suo sta bene al Milan e i rossoneri al contempo sono contenti di lui: sulla carta non ci dovrebbero essere problemi a trovare un accordo per il rinnovo. Staremo a vedere come si evolverà la situazione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit