Milan

Pioli e il Milan avanti insieme: pronto il rinnovo di contratto. Cifre e durata del nuovo accordo

Stefano Bertocchi
Stefano Pioli
Stefano Pioli / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Stefano Pioli e il Milan sono pronti ad andare avanti insieme. Il tecnico rossonero prolungherà il suo rapporto con il Diavolo (probabilmente) per altre due stagioni, come confermato da La Gazzetta dello Sport. Il club avrebbe la possibilità di prolungare il legame sino al 2023 alle stesse condizioni economiche (2 milioni di euro netti con l’aggiunta di altri 500 mila euro per la qualificazione in Champions).

Stefano Pioli
Stefano Pioli / Eurasia Sport Images/GettyImages

I vertici di via Aldo Rossi hanno però optato per allacciare i contatti per una nuova negoziazione: ci sono già stati dei colloqui tra Paolo Maldini, Ricky Massara e Gabriele Giuffrida, rappresentante del tecnico, per discutere sul nuovo ritocco dell'ingaggio: si parte da una base di 3 milioni di euro netti più bonus. Allo stesso tempo si sta ragionando anche sulla lunghezza del nuovo legame.

La strada più percorribile sembra essere quella che porta ad una soluzione biennale, cioè sino al 2024. "Ma non sono da escludere anche altre vie: magari un triennale. In questo ventaglio di ipotesi c’è anche l’opzione di un contratto di un solo anno con uno stipendio intorno ai 4 milioni di euro, in linea con gli altri allenatori top della Serie A" si legge sulla rosea. Per il via libera definitivo si aspetta il ritorno di Ivan Gazidis, in questi giorni a New York.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit