Milan

Maignan conquista il Milan, Donnarumma non si prende il PSG: panchina in Champions League

Stefano Bertocchi
Mike Maignan
Mike Maignan / Marco Canoniero/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il ritorno in Champions League del Milan porta con sé l'amarezza di una sconfitta, ma nel 3-2 di Anfield contro il Liverpool ci sono diverse note positive. Una di queste è Mike Maignan, il vero protagonista della serata che con le sue parate è riuscito ad evitato un passivo ancora più pesante.

Mike Maignan
Mike Maignan / Alessandro Sabattini/Getty Images

La prestazione del nuovo portiere rossonero viene esaltata anche da La Gazzetta dello Sport, che ripercorre la prestazione dell'ex Lille partendo ovviamente dal calcio di rigore parato a Momo Salah, arricchito poi dal successivo guizzo sulla ribattuta di Jota. E questa è solo una delle tante giocate della serata, alle quali si aggiungono tante uscite alte e competenze che vanno oltre il suo mestiere: per tutta la gara Mike ha caricato e motivato i compagni, facendosi sentire sui calci piazzati e dimostrando qualità anche nell'impostazione.

Maignan ha qualità per crescere ancora e personalità a sufficienza per cominciare a muoversi da leader. Il tutto mentre Gianluigi Donnarumma non va oltre la panchina con il PSG e vede da lontano il pareggio contro il Bruges: il titolare di Pochettino, al momento, resta Keylor Navas.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit