Milan

Kessié lascia il Milan? Il club rossonero si tutela con il doppio-innesto in mediana

Stefano Bertocchi
Frank Kessiè
Frank Kessiè / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Franck Kessié rischia di lasciare il Milan a costo zero. Come spiegato oggi da La Gazzetta dello Sport, la trattativa tra le parti per il prolungamento del contratto in scadenza il 30 giugno del 2022 è sempre più complicata e non si può escludere un addio dell'ivoriano a costo zero al termine dell'attuale accordo con il club rossonero.

Yacine Adli
Yacine Adli / Marcio Machado/Getty Images

Per tutelarsi in caso di addio dell'ivoriano, dalle parti di Via Aldo Rossi hanno iniziato a programmare in anticipo le mosse per il centrocampo del futuro. È da leggere in questo senso - puntualizza la rosea in edicola oggi - l'acquisto di Yacine Adli, arrivato dal Bordeaux per 10 milioni di euro ma che vestirà il rossonero dalla prossima stagione. Si tratta di un profilo polifunzionale, di un jolly adattabile in più posizioni: esterno destro, mezzala o trequartista, ma sul quale ci sarà da lavorare con attenzione dal punto di vista tattico.

Un altro elemento che è andato ad arricchire la mediana è Tiemoé Bakayoko, tornato al Milan dal Chelsea dopo l'esperienza al Napoli. In questi mesi il francese è cresciuto sia tatticamente che mentalmente e potrebbe tornare particolarmente utile a Stefano Pioli.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit