Milan

Ibrahimovic a rischio per la Juventus, il Milan pensa al Piano B: sfida a due tra Rebic e Giroud. C'è un favorito

Stefano Bertocchi
L'abbraccio tra Ante Rebic e Olivier Giroud
L'abbraccio tra Ante Rebic e Olivier Giroud / Soccrates Images/Getty Images
facebooktwitterreddit

Zlatan Ibrahimovic potrebbe saltare il big match della quarta giornata di Serie A contro la Juventus per l'ennesimo problema fisico. Lo svedese soffre per un'infiammazione al tendine d'Achille alla gamba sinistra, che l'ha costretto a non essere a disposizione neanche per l'esordio in Champions League del Milan sul campo del Liverpool: "Questa volta ascolterò il mio fisico senza pensare di essere Superman", ha detto Zlatan ieri pomeriggio in un hotel di Milano per un evento dedicato a "Mind The Gum".

Con tutta probabilità, dunque, Stefano Pioli dovrà rinunciare al suo bomber per la sfida dell'Allianz Stadium: chi sarà il suo sostituto? La sfida a due è tra Olivier Giroud e Ante Rebic, con il francese leggermente favorito dopo aver recuperato dal Covid-19 anche se il croato ha ben figurato da centravanti pure ad Anfield.

Olivier Giroud
Olivier Giroud / Jonathan Moscrop/Getty Images

L'ex Fiorentina ha speso molto nella notte di Champions League e per questo motivo è probabile che Giroud parta dall'inizio, con Rebic pronto a subentrare a gara in corso. L'altra arma a disposizione di Pioli in panchina è l'ultimo arrivato Pietro Pellegri, tornato ad allenarsi regolarmente da un paio di settimane ed ora a disposizione del tecnico rossonero.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit