Milan

Simone su Giroud: "Con lui il Milan è da Scudetto. La convivenza con Ibra è possibile, Pioli saprà cosa fare"

Niccolò Mariotto
Olivier Giroud
Olivier Giroud / Claudio Villa/Getty Images
facebooktwitterreddit

Olivier Giroud si rivelerà un gran colpo per il Milan. Ne è sicuro Marco Simone, ex centravanti rossonero, che in un'intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport ha parlato del francese spendendo parole al miele nei suoi confronti. Di seguito le sue dichiarazioni.

Marco Simone
Marco Simone / Clive Brunskill/Getty Images

COLPO DI QUALITÀ - "Giroud è un gran colpo, ha tutto: fisicità e tecnica, è un cannoniere e allo stesso tempo sa lavorare per la squadra. Vede la porta, anzi la sente: è capace di trovarla anche di spalle. È forte nel gioco aereo e in acrobazia. Lo conosco benissimo per averlo sempre seguito, fin dalle sue prime squadre francesi, specie quando è stato al Tours che più tardi è diventata casa mia".

CONVIVENZA POSSIBILE - "Tanti vedo che hanno dubbi sulla possibile coesistenza tra Giroud e Ibra ma per me si può fare. Anzi, in certe partite si deve fare: quando gli avversari si chiudono diventano indispensabili per aprire spazi. In due reggono il confronto con quattro difensori avversari. Giroud è ancora molto dinamico, può fare i movimenti per favorire Zlatan: può chiamare la profondità e permettere a Ibra di scalare a ricevere palla più basso. In un certo senso sarebbe Ibrahimovic a fare la seconda punta: in ogni caso con due così tutto diventa possibile. Pioli saprà benissimo cosa fare".

ESPERIENZA - "Hanno l’esperienza e la capacità di adattarsi al meglio alle richieste dell’allenatore. Non si toglieranno spazio, lo toglieranno agli avversari. La loro stessa presenza sarà utile ai più giovani per maturare in campo e migliorare nella professionalità. Da Theo e Leao, vale per tutti i ruoli. È con calciatori così che il Milan potrà puntare ancora alle prime posizioni, dall’anno prossimo anche allo Scudetto. L’Inter senza Conte ha perso qualcosa in competitività".


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit