Milan

Ibra compie 40 anni: il ritiro si avvicina sempre più ma lo svedese prima vuole centrare 2 ambiziosi obiettivi

Niccolò Mariotto
Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Quella di domani sarà una giornata molto speciale per Zlatan Ibrahimovic: il centravanti svedese del Milan compirà 40 anni tondi tondi raggiungendo un traguardo importante e senza dubbio significativo.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / CPS Images/Getty Images

Dal canto suo Ibrahimovic si sente ancora un ragazzino ma anno dopo anno l'età avanza sempre di più ed il ritiro dall'attività agonistica si avvicina: il fisico non è più quello di una volta, gli acciacchi aumentano ma nonostante tutto lo svedese è ancora in grado di fare la differenza e d'infiammare San Siro con le sue giocate. E lo farà presumibilmente ancora per un'altra stagione.

Come riportato dal Corriere della Sera infatti, Ibrahimovic ha due obiettivi per il futuro: vuole giocare in Champions League un'altra stagione con il suo Milan ed essere protagonista ai Mondiali in Qatar a 41 anni con la Svezia. I suoi sono obiettivi indubbiamente ambiziosi ma che il campione di Malmö può centrare senza problemi.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / CPS Images/Getty Images

Una volta raggiunti questi suoi obiettivi Ibrahimovic potrà pensare al ritiro ed alla sua vita post-calcio. Difficile dire con certezza che cosa farà ma una cosa è chiara: lo svedese vuole giocare almeno per un altro anno ancora.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit