Milan

Dal provino col Barcellona, ai paragoni con Ilicic e l'idolo Kakà: chi è Giacomo Olzer, la contropartita per Tonali

Antonio Parrotto
Giacomo Olzer
Giacomo Olzer / Jonathan Moscrop/Getty Images
facebooktwitterreddit

Giacomo Olzer potrebbe salutare molto presto il Milan. È il giovane talento protagonista con la Primavera rossonera il prescelto per diventare la contropartita tecnica da inserire nell'affare con il Brescia per il riscatto definitivo di Sandro Tonali.

Giacomo Olzer ha segnato 10 gol e un assist, calcia le punizioni, ha cambiato già parecchi ruoli, passando da attaccante a trequartista a mezz'ala, ma è sulla trequarti che sembra essere più a suo agio.In molti lo hanno paragonato a Josip Ilicic per somiglianza fisica e movenze sul terreno di gioco.

Giacomo Olzer
Giacomo Olzer / Alessandro Sabattini/Getty Images

Lui stravede per Cristiano Ronaldo ma il suo idolo d'infanzia resta il brasiliano Kakà, più simile a lui nel ruolo che ricopre oggi. Come racconta Calciomercato.com, prima di arrivare al Milan, fece un provino con il Barcellona ed era stato seguito anche dalla Juventus. Però poi arrivò la chiamata rossonera. "L’offerta era una di quelle che non si potevano rifiutare. Entrare nella squadra per cui tifavo da sempre! Un sogno che si stava realizzando" le sue parole. Ora la prima esperienza tra i grandi, dopo l'esordio in prima squadra in Coppa Italia contro il Torino. Il classe 2001 si appresta a salutare il Milan e a firmare con il Brescia dell'altro grande ex rossonero Pippo Inzaghi, neo tecnico delle Rondinelle.


Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sulla Serie A.

facebooktwitterreddit