Lazio

Infortunio per Zaccagni: tempi di recupero più lunghi del previsto? Gli aggiornamenti

Antonio Parrotto
Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni / Alessandro Sabattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Primi problemi per Mattia Zaccagni. Il giocatore della Lazio, acquisto delle ultime ore di mercato, non si è ancora integrato al 100% nei meccanismi di Maurizio Sarri. Ha giocato da titolare in Europa League ma sin qui non si è ancora visto il vero Zaccagni.

Il centrocampista offensivo sarà costretto a interrompere il suo processo di crescita per un infortunio, rimediato proprio nell'ultima gara di campionato contro il Cagliari. Il giocatore non è al 100% e il suo rientro potrebbe essere posticipato.

Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni / Paolo Bruno/Getty Images

Stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport infatti, saranno probabilmente più lunghi del previsto i tempi di recupero per Mattia Zaccagni, con rientro auspicabile dopo la sosta di ottobre. La Lazio ieri ha scritto sul suo sito: "Lo staff medico comunica che il calciatore Mattia Zaccagni durante l’incontro di calcio Lazio-Cagliari ha riportato un trauma distrattivo a carico del muscolo ileo-psoas della coscia sinistra. È stato da subito sottoposto agli accertamenti e alle cure del caso. Nei prossimi giorni verrà effettuato monitoraggio clinico e strumentale per quantificare la ripresa dell’attività". Zaccagni potrebbe star fermo per circa 2 settimane e potrebbe saltare le gare con Torino, Roma, Lokomotiv Mosca e Bologna.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit