Juventus

Juventus-Vlahovic: perché i bianconeri spendono così tanto?

Andrea Gigante
Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il grande colpo del calciomercato invernale è vicino alla chiusura: Dusan Vlahovic sta per diventare un nuovo giocatore della Juventus. Per ingaggiarlo, i bianconeri hanno deciso di accontentare le richieste della Fiorentina e sborseranno 70 milioni di euro.

Dato che l'affare non è ancora ufficiale, non conosciamo la formula esatta del trasferimento. Eppure, è lecito porsi un interrogativo: ma come mai la Juve, un club che sta attraversando una profonda crisi finanziaria, spende una cifra simile per acquistare un calciatore?

Dušan Vlahović
Dusan Vlahovic / Ivan Romano/GettyImages

A rispondere a tale domanda è Tuttosport. Il quotidiano torinese rivela che la Juventus ha intrapreso una nuova strategia. Dopo anni di investimenti pesanti, con quello di Cristiano Ronaldo che svetta in maniera significativa, i bianconeri hanno infatti deciso di invertire la rotta: non acquisteranno più giocatori in fase calante o comunque già all'apice della carriera, ma opteranno per gente giovane con un grande futuro davanti.

L'esborso per Vlahovic sarà significativo per le casse della Vecchia Signora. Tuttavia, la dirigenza è certa che il serbo non solo aumenterà il tasso tecnico della squadra di Massimiliano Allegri, ma costituirà anche un grande patrimonio per il futuro. Con il passare degli anni, il suo valore aumenterà e se adesso l'hanno pagato 70 milioni, magari in futuro lo venderanno a 100.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit