Juventus

Villarreal-Juventus, Marcos Senna punge: "Il City sarebbe stato più pericoloso"

Giovanni Benvenuto
Marcos Senna
Marcos Senna / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Villarreal, dall'urna di Nyon, ha pescato la Juventus per gli ottavi di finale di Champions League. I giustizieri dell'Atalanta incontreranno quindi i bianconeri, questo l'esito del sorteggio (quest'ultimo poi ripetuto alle ore 15.00 italiane a causa di un problema tecnico come spiegato sui canali social della UEFA).

Precedentemente il "sottomarino giallo" aveva pescato il Manchester City di Pep Guardiola. A questo proposito si è espresso recentemente l'ex calciatore e responsabile delle relazioni istituzionali del Villarreal Marcos Senna.

L'ex centrocampista e campione con la Spagna a Euro 2008 tira un sospiro di sollievo per non aver beccato una seconda volta il club inglese e allo stesso tempo non si risparmia nel lanciare una piccola frecciata alla Juventus: "Non si può negare che il City venendo da una finale sarebbe stata una squadra più pericolosa, Guardiola ci conosce meglio. La Juventus non sta attraversando un buon momento, ma è una grande squadra e sappiamo che per passare dovremo sudare sangue - riporta Tuttosport - Ci aspetta un club verso il quale nutriamo un profondo rispetto, e stiamo già pensando a come affrontarli. Però analizzando i vari fattori credo che per noi il clima sia migliorato".

Queste le sue dichiarazioni che preannunciano uno scontro vis a vis con i bianconeri, questi ultimi però sempre rispettati dal club spagnolo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit