Juventus

Scatta l'ora di Dybala: tra rinnovo e Champions, è il momento della Joya

Antonio Parrotto
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Tutto su Paulo Dybala. In tutti i sensi. La Juventus si aggrappa al suo numero 10 per tornare a vincere ma anche per il futuro. Paulo dovrà essere il nuovo leader tecnico della Juve, dopo l'addio di Cristiano Ronaldo.

La Juve ha scelto di 'scommettere' su di lui e Dybala è chiamato a una stagione importante. Già domani contro il Malmö dovrebbe tornare dal 1' minuto. Non c’è ragione per pensare a una soluzione differente in vista della gara di domani.

Paulo Dybala
Paulo Dybala / Nicolò Campo/Getty Images

Poi spazio anche al rinnovo. Paulo leader maximo della Juve per il presente e per il futuro. L’investitura di Chiellini, accompagnata dall’ottimismo di Pavel Nedved ("Siamo molto fiduciosi, speriamo che la firma arrivi presto"), fa sì che le responsabilità di Dybala crescano. Secondo quanto riferito da Tuttosport, presto ci sarà un nuovo incontro tra le parti per parlare del fatidico rinnovo. Si proverà a venirsi incontro per un contratto fino al 2026 (oppure 2025 più opzione) e con un ingaggio in crescita dagli attuali 7,5 milioni con i bonus a 10, premi compresi. Ballano 2 milioni, è vero, ma l'impressione è che questa distanza prima o poi verrà colmata e si arriverà alla fumata bianca.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Champions League.

facebooktwitterreddit