Juventus

Juventus, rinnovo Dybala: la chiusura slitta, la situazione sull'affare

Andrea Gigante
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Paulo Dybala si sta pian piano riprendendo la Juventus. Dopo un periodo difficile, condito da infortuni e prestazioni sottotono, la Joya sta tornando un giocatore centrale nell'economia dei bianconeri, come dimostrano i gol segnati a Salernitana e Genoa.

La trattativa per il rinnovo del suo contratto va avanti ormai da tempo e la sua conclusione potrebbe ancora slittare. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, Massimiliano Allegri avrebbe chiesto alla società di chiudere il prima possibile ogni trattativa per permettere ai giocatori di concentrarsi esclusivamente sul campo e l'accordo col 10 argentino era praticamente raggiunto: si parlava di un ingaggio da 10 milioni fino al 2026.

Mancavano solo quei fatidici "ultimi dettagli" e Dybala avrebbe messo la firma sul suo nuovo contratto, legando a doppio nodo il proprio nome con quello della Juventus. Tuttavia, gli ultimi avvenimenti hanno rallentato le operazioni.

Paulo Dybala
Paulo Dybala / Jonathan Moscrop/GettyImages

Dopo che la Procura di Torino ha avviato un'inchiesta si danni della dirigenza bianconera, le urgenze sono ben altre. A rivelarlo è la stessa Joya che nel dopo partita di Juventus-Genoa ha dichiarato che: “Io credo che ora la società abbia altre cose a cui pensare e da risolvere. Il rinnovo può aspettare adesso”.

I problemi non riguardano però soltanto gli uffici di Vinovo, c'è un altro dettaglio da non sottovalutare. Infatti, Jorge Antun, l'agente di Dybala, sarebbe rimasto bloccato in Argentina per motivi burocratico-logistici e non potrebbe dunque sbarcare in Italia per limare l'accordo.

Per chiudere la trattativa ci vorrà ancora del tempo. Ma entrambe le parti sono ancora convinte di voler proseguire nella stessa direzione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit