Juventus

Juventus al lavoro per il rinnovo di De Ligt: possibile abbassamento della clausola rescissoria

Stefano Bertocchi
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus è al lavoro per Matthijs de Ligt, uno dei pezzi pregiati della rosa bianconera con un contratto in scadenza nel giugno del 2024. Nei giorni scorsi - come racconta tra le pagine della sua edizione odierna Tuttosport - il suo agente Mino Raiola ha iniziato a ragionare con i dirigenti del club bianconero riguardo alla situazione del centrale olandese.

Matthijs De Ligt
Matthijs de Ligt / BSR Agency/GettyImages

L'intenzione comune è di continuare il rapporto insieme e di spegnere le voci di un possibile addio che hanno iniziato a circolare dopo il ritorno a Torino di Massimiliano Allegri. Il quotidiano torinese ipotizza lo scenario di un possibile allungamento del contratto di un solo anno (dal 2024 al 2025), ma che comporterebbe allo stesso tempo anche un contestuale abbassamento della clausola rescissoria da 120 milioni di euro pronta ad entrare in vigore dal prossimo luglio. 

La Juve in questo momento non è nelle condizioni di poter ritoccare lo stipendio dell'olandese verso l'alto - scrive ancora Tuttosport -, ma allo stesso tempo vorrebbe prolungare il contratto dell'ex Ajax. Sulla nuova proposta pare esserci l'apertura di Raiola: se ne continuerà a parlare nelle prossime settimane.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit