Juventus

Juventus, Bentancur: "Il Tottenham è un grande club. Con Conte crescerò tantissimo"

Andrea Gigante
Rodrigo Bentancur
Rodrigo Bentancur / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Rodrigo Bentancur è arrivato alla Juventus nel 2017 con la nomea di nuovo prodigio del calcio sudamericano. Tuttavia, in questi quattro anni e mezzo ha mostrato solo a sprazzi il suo talento, commettendo invece diversi errori che sono costati cari ai bianconeri.

Ecco perché non è stato difficile sacrificarlo sul mercato. L'uruguaiano si è così accasato al Tottenham, dove ad allenarlo troverà Antonio Conte. Adesso il classe '97 è impegnato con la propria nazionale, ma poco fa ha rilasciato un'intervista per i canali ufficiali degli Spurs. Leggiamo le sue parole (fonte: Tuttosport).

Rodrigo Bentancur
Rodrigo Bentancur / Nicolò Campo/GettyImages

Sul Tottenham:
"Arrivo in un grande club con grandi giocatori. Sono felice così come lo sono stato quando ho saputo dell'interesse del club nei miei confronti. Vestire questa maglia sarà un onore: ho sempre amato la Premier League e ora ho la chance di giocarci insieme a dei giocatori di altissimo livello".

Su Antonio Conte:
"Mi aiuterà molto a crescere come calciatore e daremo tutto per rappresentare al meglio il Tottenham, tutti insieme. Sono un giocatore molto tattico, che ama coprire gli spazi liberi, che vuole riconquistare il pallone e spostarlo avanti rapidamente. Devo migliorare e so che posso farlo. Conte è un grande tecnico, vuole il 150% dai suoi e da lui imparerò molto: mi migliorerà anche mentalmente, è una grande motivazione per me".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit