Juventus

Juventus, presentata ufficialmente la maglia away 2021/22: Dybala testimonial

Andrea Gigante
La Juve presenta la seconda maglia
La Juve presenta la seconda maglia / MARCO BERTORELLO/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus ha presentato ufficialmente la maglia away che accompagnerà i bianconeri in trasferta per tutto il corso del campionato 2021/22.

Come si può ben vedere, in questo kit prevale il nero. Tuttavia, osservando con maggior attenzione, si possono notare delle sottili motivi verticali di colore arancione, verde e giallo. Evidente è inoltre il marchio di fabbrica di Adidas: la casa d'abbigliamento tedesca inserisce infatti le tre iconiche strisce all'altezza delle spalle. Il rosa di queste linee richiama il colore originariamente presente sulle casacche della Juventus e che negli anni è stato elaborato in maniera diversa.

Per la prima volta dopo 9 anni, mancherà il patch dello Scudetto sul petto dei bianconeri. Con il ritorno di Allegri e un rinnovamento della rosa, la Juve vuole però tornare a competere per il titolo e quel "We will back again" pronunciato alla fine del video di presentazione della maglia suona quasi come un grido di guerra.

Dybala testimonial

Osservando il post pubblicato su Instagram da Adidas, notiamo che i calciatori scelti come testimonial dell'away kit sono l'americano Weston McKennie, Martina Rosucci, calciatrice della Juventus Women, e Paulo Dybala.

Proprio l'argentino è al centro di diverse discussioni. Il rinnovo del suo contratto tarda ad arrivare e iniziano a diffondersi sempre più voci che lo darebbero come pedina di scambio per raggiungere altri giocatori. Tuttavia, dato che ogni elemento può costituire un prezioso indizio di mercato, il fatto che la Juve abbia scelto Dybala come "modello" per la seconda maglia fa pensare a una sua permanenza a Torino.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit