Juventus

Pirlo pronto a ripartire dopo la Juve. Retroscena sul Barcellona: due strade per il futuro

Antonio Parrotto
Andrea Pirlo
Andrea Pirlo / Danilo Di Giovanni/GettyImages
facebooktwitterreddit

Andrea Pirlo è stato accostato a due panchine nelle ultime settimane. Il tecnico vuole ripartire dopo l'esperienza alla Juventus, che ormai sembra essere solo un lontano ricordo, nonostante un contratto ancora in essere con i bianconeri, fino al termine dell'attuale stagione.

Di fatto Pirlo, essendo stato esonerato, è ancora stipendiato dalla Juve. Prima di firmare con un nuovo club dovrà interrompere il contratto con i bianconeri. Pirlo piaceva al Barcellona, forte del gradimento del presidente Laporta, ma la scelta è ricaduta sull'ex bandiera Xavi.

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo / David M. Benett/GettyImages

Secondo calciomercato.com, il nome di Pirlo rimane valido per la panchina del Genoa. Davide Ballardini potrebbe avere le ore contate: il suo futuro dipenderà dalla prossima sfida con l'Empoli. Una sorta di ultima spiaggia: se non dovesse arrivare una prova convincente ma anche una vittoria, allora potrebbe arrivare l'esonero per il romagnolo.

Il Genoa sta pensando anche a Pirlo, è il primo nome per l'eventuale sostituzione di Ballardini. Andrea non ha ancora preso una decisione definitiva ma è una possibilità concreta, da tenere sicuramente in considerazione. Occhio poi sempre all'altra genovese, la Sampdoria, che potrebbe esonerare D'Aversa. Dopo Torino, l'allenatore bresciano potrebbe ripartire da Genova: Genoa e Samp pronte al derby.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit